Prodotti 100% Made in Italy - Spedizione Gratis 24/48h

Condizioni Generali di Contratto per i Venditori

Queste condizioni contrattuali entrano in vigore il 18/04/2018

Il presente documento e tutte le regole e/o norme di comportamento ed utilizzo, anche successivamente pubblicate sul nostro sito (sezione “Supporto”), descrivono i termini e le condizioni alle quali Quolit SRL offre ai venditori (in seguito definiti) l’accesso al proprio sito ed ai propri servizi. Sono disponibili nelle sezioni del sito “Guide” e “FAQ” le informazioni principali sulle nostre condizioni che costituiscono parte integrante e sostanziale del documento. Utilizzando i nostri servizi il venditore si impegna a prendere attentamente visione delle presenti condizioni e si obbliga a rispettare le norme di comportamento e di utilizzo esplicitate in questi documenti.

Definizioni

Acquirente: Si intende per “Acquirente” il consumatore che usufruisce dei nostri servizi, acquista sul sito e che, in ogni caso, fa accesso ad una delle pagine del sito: quolit.com.

Venditore: Si intende per “Venditore” il professionista titolare di una impresa commerciale che pubblica sul nostro sito prodotti e che li vende per mezzo del nostro servizio.

Inserzione: Per inserzione si intende l’annuncio pubblicato dal venditore che descrive un prodotto commercializzato dallo stesso.

Servizi: Quando non diversamente specificato, si intendono i servizi inerenti alla pubblicazione degli annunci relativi ai prodotti commercializzati, all’evasione degli ordini, alle spedizioni, ai pagamenti, all’integrazione con i social network, all’invio di newsletter promozionali, alla registrazione al sito.

Paypal: È un gateway per la gestione dei pagamenti online, utilizzato presso il sito Quolit.com, responsabile del servizio è: PayPal Inc., società capogruppo di PayPal (Europe) S.à.r.l. et Cie, S.C.A, sede in California, USA.

Stripe: È un gateway per la gestione dei pagamenti online (Carte di Credito / Prepagate), utilizzato presso il sito Quolit.com, responsabile del servizio è: Stripe Payments Europe, Ltd.

Ebay: È un e-commerce multi-venditore con cui Quolit.com offre servizi di integrazione, responsabile del servizio è: eBay Inc.

Premesse

Parte Contrattuale – La parte contrattuale è QUOLIT SRL con sede a PALERMO (ITALIA) in via Alessio Narbone 49 (PA) – CAP: 90138 – P. IVA: 06393630824 – N. ISCR. REA: 318183 – PEC: quolit@messaggipec.it.

Scopo – Quolit è una piattaforma di commercio elettronico che offre ai propri utenti la possibilità di acquistare prodotti selezionati appartenenti ai venditori inserzionisti in piena tranquillità e sicurezza. Quolit offre, inoltre, con il suo programma di pianificazione del sistema e senza che ciò costituisca un obbligo, la collaborazione per la risoluzione bonaria delle controversie tra Acquirente e Venditore al fine garantire una semplificazione delle transazioni a distanza. Quolit centralizza l’evasione degli ordini, i pagamenti e le spedizioni al fine di velocizzare la transazione e garantire elevati livelli di esecuzione dei servizi del Venditore.

Proprietà dei Beni Commercializzati – Quolit SRL non ha né la proprietà né il possesso dei beni commercializzati. Il contratto di compravendita, al momento dell’acquisto, si considererà, dunque, concluso direttamente tra Acquirente e Venditore.

 

L’introduzione, le definizioni e le premesse costituiscono parti integranti delle presenti condizioni

Requisiti essenziali del Venditore

Art 1.     Il venditore, al momento dell’adesione a Quolit garantisce la sussistenza dei seguenti requisiti:

a.      Un esercizio commerciale fisico, regolarmente registrato presso il registro delle imprese. Non sono inclusi i negozi in franchising;

b.      Commercializzazione di prodotti inscrivibili nelle macro-categorie di Quolit e, comunque, di alta qualità (a titolo esemplificativo: artigianato, piccola industria di nicchia o grandi marche);

c.      Disponibilità assoluta nella rapida evasione degli ordini con particolare attenzione alla preparazione dei prodotti per la spedizione, attenendosi alle regole esplicate dettagliatamente nelle nostre guide;

d.      Un account PayPal™ business (gratuito).

Art 2.     La perdita di uno o più requisiti di cui all’Art.1 comporta la risoluzione del contratto con efficacia immediata su notificazione (a mezzo PEC o Raccomandata A/R o E-Mail presso l’indirizzo indicato in sede di adesione) da parte di Quolit SRL.

 

Norme di comportamento per i Venditori

Art 3.     Il venditore che usufruisce dei nostri servizi è tenuto ad astenersi dai seguenti comportamenti:

a.      Violare la legge, diritti altrui o le norme di queste condizioni;

b.      Utilizzare il sito se il Venditore non ha la capacità di agire o è stato sospeso dai nostri Servizi;

c.      Pubblicare inserzioni a contenuto diffamatorio, calunnioso, lesivo del pudore altrui;

d.      Pubblicare inserzioni a contenuto non veritiero, ingannevole o porre in essere comportamenti atti a condizionare illecitamente la volontà del consumatore in violazione delle norme di cui alla L. 206/2005 (Codice del Consumo);

e.      Ritardare l’evasione degli ordini, non rispondere tempestivamente alle e-mail inviate dagli utenti o dallo staff di Quolit SRL, ostacolare l’esercizio del diritto di recesso del consumatore o le richieste di esercizio del diritto di garanzia e ogni altro comportamento in violazione dell’esercizio in buona fede dell’attività commerciale;

f.      Nuocere all’immagine di Quolit SRL all’interno ed all’esterno della piattaforma stessa;

g.      Svolgere attività concorrenti con Quolit SRL e, comunque, dissuadere gli utenti dal completare la transazione a mezzo Quolit SRL;

h.      Utilizzare robot, spider, scraper o altri strumenti automatici per accedere ai Servizi, se non previamente autorizzati;

i.       Effettuare un irragionevole e sproporzionato sovraccarico delle infrastrutture;

j.       Copiare e/o modificare diritti o contenuti del sito;

k.      Raccogliere in modo manuale o automatico informazioni sugli altri utenti, compresi gli indirizzi e-mail, senza previo consenso.

Art 4.     Quolit SRL inizia a fornire i propri servizi al venditore dal momento della sottoscrizione, a mezzo PEC, firma digitale o firma autografa, del modulo d’iscrizione al quale le presenti condizioni vengono allegate.

Art 5.     Il venditore si impegna a comunicare tempestivamente a Quolit SRL (amministrazione@quolit.com) l’eventuale chiusura dell’attività commerciale o qualunque mutamento radicale dell’attività d’impresa e della tipologia dei beni commercializzati.

 

Risoluzione del Contratto

Art 6.     Fatti salvi gli ulteriori rimedi previsti dall’ordinamento, nel caso di inadempimento, Quolit SRL può diffidare il Venditore ad adempiere. Il mancato adempimento, nel termine non inferiore a 15 giorni dall’invio della richiesta, dà diritto a Quolit SRL, nella sua discrezionalità, di limitare, sospendere o risolvere il contratto, cessando i Servizi e l’account del Venditore.

Art 7.     Quolit SRL potrà adottare i provvedimenti di cui all’Art. 6, senza alcun preavviso al Venditore, nel caso in cui:

a.      Il Venditore si sia reso inadempiente agli obblighi di comportamento di cui all’Art. 3;

b.      Il Venditore abbia intrapreso azioni che possano comportare problemi o responsabilità legali per Quolit SRL;

c.      L’account del Venditore sia inattivo per più di mesi tre senza soluzione di continuità. A titolo meramente esemplificativo, l’assenza di prodotti caricati sull’account del Venditore costituisce inattività.

d.      Il Venditore ometta di aggiornare le quantità di prodotti disponibili per la vendita online o in caso di adesione ai servizi di cui all’Artt. 29, 30, 31 ometta di comunicare allo staff di Quolit SRL le intervenute modifiche arrecando pregiudizio all’immagine della piattaforma.

Art 8.     Ai fini di evitare l’insorgere di cause di risoluzione del contratto, Quolit SRL si riserva di modificare le inserzioni del Venditore allo scopo di ricondurle entro gli standard previsti dalla piattaforma.

 

Recesso

Art 9.     Il venditore può esercitare il proprio diritto di recesso con un preavviso di mesi due inviando una comunicazione scritta all’indirizzo e-mail amministrazione@quolit.com.  A seguito di recesso, Quolit SRL provvederà a cancellare l’account ed ogni dato personale del Venditore. Il Venditore si impegna, tuttavia, a evadere e/o portare a termine gli ordini già effettuati.

 

Recesso dell’Acquirente dall’Acquisto

Art 10.   L’esercizio del diritto di recesso per la commercializzazione di prodotti a mezzo telematico, così come disciplinato dagli Artt. 64 e ss. del Codice del Consumo (D. Lgs. 206/2005), si considera effettuato nei confronti del Venditore interessato non avendo Quolit SRL né la proprietà né il possesso dei beni commercializzati. Quolit SRL, tuttavia, al fine, non vincolante, di garantire all’Acquirente una più rapida risoluzione delle pratiche di recesso, dispone che il venditore applichi la seguente procedura:

a.      Alla ricezione di una comunicazione espressa della volontà dell’Acquirente di recedere dall’acquisto, il Venditore deve attendere conferma dallo staff di Quolit SRL il quale provvederà a porre in essere le procedure per la restituzione del prodotto;

b.      Il Venditore, ricevuto il prodotto e verificata la sua integrità, ha obbligo di comunicare allo staff di Quolit SRL (amministrazione@quolit.com) la possibilità di procedere al rimborso se le somme sono ancora nella disponibilità di Quolit SRL, altrimenti il Venditore ha l’obbligo di procedere autonomamente al rimborso. Quolit SRL restituirà la commissione di propria competenza al Venditore, ma non le eventuali commissioni degli operatori dei pagamenti (PayPal™ o Stripe™), già versate da Quolit SRL a titolo definitivo. In ogni caso i costi di spedizione (di invio e rientro del prodotto oggetto di recesso) sono a carico del Venditore in quanto viene offerto all’acquirente il recesso gratuito entro 30 giorni dalla ricezione del prodotto.

c.      Qualora il Venditore, in accordo con l’Acquirente, opti per la sostituzione del prodotto in luogo del rimborso ha obbligo di comunicare allo staff di Quolit SRL (amministrazione@quolit.com) tempi e modalità di sostituzione, affinché Quolit SRL possa porre in essere le procedure di spedizione del prodotto sostituito. Tutti i costi di spedizione restano a carico del Venditore.

d.      Il Venditore si impegna a non richiedere nessuna forma di pagamento all’acquirente che intenda recedere e ad avvalersi dei servizi di Quolit SRL per la gestione logistica delle procedure.

e.      La disciplina sul recesso di cui alle lettere precedenti è esclusa nel caso in cui il prodotto venduto sia di natura alimentare o sia stato realizzato su ordinazione e istruzioni dell’acquirente.

f.      La disciplina di cui alle lettere precedenti si applica anche nel caso in cui venga erroneamente inviato un prodotto non conforme alla descrizione di quello acquistato dall’Acquirente o il prodotto pervenga manifestamente danneggiato o deteriorato e comunque tutte le volte in cui per l’intervento di Ebay™, PayPal™ o Stripe™, l’Acquirente ottenga forzosamente un rimborso.

 

Esercizio del diritto di Garanzia dell’Acquirente

Art 11.   In caso di malfunzionamento dei prodotti, in ottemperanza alla legge (D. lgs 24/2002), l’Acquirente può esercitare il diritto di Garanzia entro un termine di anni due direttamente nei confronti del venditore. Quolit SRL, tuttavia, al fine, non vincolante, di garantire all’Acquirente una più rapida risoluzione delle pratiche concernenti la garanzia dispone che il Venditore applichi la seguente procedura:

a.      Alla ricezione di una comunicazione espressa della volontà dell’Acquirente di esercitare il diritto di garanzia, il Venditore deve attendere conferma dallo staff di Quolit SRL il quale provvederà a porre in essere le procedure per la restituzione del prodotto difettoso e verificherà che la richiesta rispetti i requisiti legali;

b.      Il Venditore, ricevuto il prodotto e verificata la sussistenza del difetto e la compatibilità dello stesso con la normativa di riferimento, ha obbligo di comunicare allo staff di Quolit SRL (amministrazione@quolit.com) e all’Acquirente tempi e modalità di riparazione e/o sostituzione, affinché Quolit SRL possa porre in essere le procedure di spedizione del prodotto riparato o sostituito.

 

Costo del Servizio / Commissioni

Art 12.   Quolit SRL trattiene una somma pari al 9% + IVA del prezzo del prodotto a titolo di commissione per i servizi offerti al Venditore;

Quolit SRL si riserva la facoltà di concedere agli Acquirenti sconti e/o coupon promozionali sui prodotti del venditore per un valore massimo pari al 10% del prezzo del prodotto, il Venditore non potrà richiedere tale differenza a Quolit SRL salva esplicita comunicazione preventiva di dissenso all’utilizzo di tale mezzo promozionale da inviarsi presso l’indirizzo mail amministrazione@quolit.com

 

Gestione dei Pagamenti

Art 13.   La gestione dei flussi di denaro tra Acquirente, Venditore e Quolit SRL varia a seconda del metodo di pagamento prescelto dall’Acquirente:

a.      Paypal™: In caso di pagamento con PayPal™, l’importo verrà accreditato temporaneamente presso il conto PayPal™ di Quolit SRL. Quolit SRL provvederà entro e non oltre giorno 5 di ogni mese a liquidare in un’unica soluzione, a mezzo bonifico bancario, le somme al Venditore decurtate della commissione di competenza di Quolit SRL, delle commissioni di competenza di PayPal™ per il servizio di pagamento e delle spese di Spedizione sostenute per l’invio o il reso del prodotto.

b.      Carte di Credito: In caso di pagamento con Carte di Credito / Prepagate, la transazione è gestita dal pos online Stripe™. L’importo verrà accreditato temporaneamente presso il conto Stripe™ di Quolit SRL. Quolit SRL provvederà entro e non oltre giorno 5 di ogni mese a liquidare in un’unica soluzione, a mezzo bonifico bancario, le somme al Venditore decurtate della commissione di competenza di Quolit SRL, delle commissioni di competenza di Stripe™ per il servizio di pagamento e delle spese di Spedizione sostenute per l’invio o il reso del prodotto.

Art 14.   Le spese di spedizione pagate dall’Acquirente sono in ogni caso trattenute da Quolit SRL per finanziare il servizio di spedizione medesimo. Nei casi in cui sia prevista la spedizione gratuita, come disciplinato dal successivo Art. 17 e non fosse stato possibile trattenere tali somme dal pagamento dell’Acquirente in via automatizzata, il Venditore si impegna a restituire a Quolit SRL i costi di spedizione sostenuti entro dieci giorni dal ricevimento della fattura mensile.

Art 15.   Entro e non oltre giorno 5 di ogni mese, il Venditore riceverà un’unica fattura commerciale con l’indicazione delle commissioni applicate sui prodotti venduti, delle spese di spedizione trattenute sul pagamento dell’Acquirente delle spese relative alla transazione online trattenute da PayPal™ o Stripe™.

 

Gestione delle Spedizioni

Art 16.   Quolit SRL interviene fra Acquirente e Venditore per la semplificazione delle procedure di spedizione e per il rapido recapito dei pacchi, per cui è obbligo del Venditore attenersi alle disposizioni impartite da Quolit SRL nella presente sezione.

Art 17.   I Venditori operanti in settori diversi dal “Food” offrono la spedizione gratuita dei loro prodotti. I Venditori operanti nel settore “Food” offrono la spedizione gratuita per acquisti superiori ad €70.00 (settanta/00), la soglia, a richiesta del Venditore, è negoziabile al ribasso con comunicazione da inviare all’indirizzo mail: amministrazione@quolit.com. La spedizione è operata dai vettori partner di Quolit SRL e i relativi costi sono calcolati automaticamente dal sistema e a carico del Venditore. Tale disposizione si applica per le spedizioni sul territorio Nazionale. Le spedizioni internazionali restano a carico dell’Acquirente. Il pacco viaggia a rischio dell’Acquirente e nessuna responsabilità è imputabile a Quolit SRL in caso di danneggiamento dell’oggetto da parte del vettore. In ogni caso in cui, tuttavia, per l’intervento di Ebay™, PayPal™ o Stripe™, l’Acquirente ottenga forzosamente un rimborso, anche a seguito di procedura da chargeback, le somme rimborsate non potranno essere richieste per nessuna ragione a Quolit SRL e resteranno a carico del Venditore. Le somme, se già restituite al venditore, dovranno essere rimborsate a Quolit SRL.

Art 18.   L’assicurazione, quando specificato sul sito e nell’ammontare massimo ivi previsto, è inclusa nel prezzo di ogni spedizione, in caso di danneggiamento e smarrimento del prodotto, l’Acquirente può rivalersi sulla società che gestisce il servizio di spedizione. Qualora l’Acquirente sia stato rimborsato, il Venditore medesimo potrà rivalersi sul servizio di Spedizione direttamente.

Art 19.   Il vettore giunge presso la sede del venditore tra le 12 e le 36 ore successive all’acquisto da parte dell’Acquirente, il Venditore si impegna a predisporre il pacco secondo le disposizioni esplicate nelle Guide pubblicate sul sito;

Art 20.   In caso di preparazione non tempestiva del pacco, con conseguente impossibilità di consegnare lo stesso al vettore, a carico del Venditore è applicato un costo aggiuntivo pari ad €15,00 (quindici/00) oltre il costo della spedizione, a titolo di rimborso per oneri da corrispondere al vettore per l’inadempimento;

Art 21.   L’erronea indicazione (in difetto) del peso del prodotto in sede di pubblicazione dell’inserzione comporterà un costo aggiuntivo pari a quello previsto dall’art. 20;

Art 22.   I costi aggiuntivi devono essere immediatamente corrisposti a Quolit SRL tramite bonifico bancario (IBAN: IT26M0306905143100000005443, Banca Intesa Sanpaolo). La mancata tempestiva corresponsione comporta la trattenuta di tali somme dalle transazioni successivamente concluse, nonché l’eventuale discrezionale chiusura dell’account e risoluzione del contratto.

 

Regime opzionale Ebay™

Art 23.   Quolit SRL, grazie all’utilizzo di apposite API rese disponibili da Ebay™, può far sì che tutti i prodotti del Venditore, caricati presso il sito Quolit.com, siano contestualmente in vendita presso Ebay™. Le differenti tariffe e/o commissioni applicate da Ebay™, tuttavia, implicano una modificazione delle condizioni inerenti al costo del servizio da noi applicate e alla gestione dei pagamenti, qualora il Venditore opti per questo regime opzionale.

Art 24.   L’adesione al presente regime comporta l’applicazione di un canone pari ad €5,00 (Cinque//0) + IVA mensile, prelevato automaticamente e periodicamente dall’account PayPal™ del Venditore. Per il primo mese di adesione al regime, il canone è omaggio. La commissione di competenza di Quolit SRL, solo qualora il prodotto sia venduto a mezzo Ebay™, sarà pari al 14% del prezzo del prodotto, altrimenti, si applicherà la commissione standard del 9%.

Art 25.   Nel caso in cui l’Acquirente acquisti il prodotto presso Ebay™, si applicherà la seguente gestione dei pagamenti (a seconda del sistema di pagamento prescelto dall’Acquirente):

a.      Paypal™: In caso di pagamento con PayPal™, l’importo verrà accreditato temporaneamente presso il conto PayPal™ di Quolit SRL. Quolit SRL provvederà entro e non oltre giorno 5 di ogni mese a liquidare in un’unica soluzione, a mezzo bonifico bancario le somme al Venditore decurtate della commissione di competenza di Quolit SRL, delle commissioni di competenza di PayPal™ per il servizio di pagamento e delle spese di Spedizione sostenute per l’invio o il reso del prodotto.

b.      Carte di Credito: In caso di pagamento con Carte di Credito / Prepagate, la transazione è gestita da PayPal™. L’importo verrà accreditato temporaneamente presso il conto PayPal™ di Quolit SRL. Quolit SRL provvederà entro e non oltre giorno 5 di ogni mese a liquidare in un’unica soluzione, a mezzo bonifico bancario le somme al Venditore decurtate della commissione di competenza di Quolit SRL, delle commissioni di competenza di PayPal™ per il servizio di pagamento e delle spese di Spedizione sostenute per l’invio o il reso del prodotto.

c.      Bonifico Bancario: In caso di pagamento a mezzo bonifico bancario l’intera somma di denaro viene versata dall’Acquirente presso i conti di Quolit SRL. Una volta accreditata, Quolit SRL provvederà entro e non oltre giorno 5 di ogni mese a liquidare in un’unica soluzione, a mezzo bonifico bancario le somme al Venditore decurtate della commissione di competenza di Quolit SRL e delle spese di Spedizione sostenute per l’invio o il reso del prodotto.

Art 26.   Quolit SRL si riserva di escludere alcuni prodotti del Venditore dalla pubblicazione su Ebay™ qualora le inserzioni non siano conformi alle condizioni generali di contratto di Ebay™. Quolit Srl si riserva la facoltà di rimuovere, a propria incontestabile discrezione, i prodotti dei Venditori operanti nel settore “Food” dalla vendita sulla piattaforma Ebay™.

Art 27.   Per aderire al presente regime opzionale, il Venditore esprime il suo consenso tramite apposito modulo predisposto presso il sito all’indirizzo web: http://quolit.com/vendi/anche-su-ebay-st1 e contestuale autorizzazione al prelievo automatico del canone tramite PayPal™. Il Venditore può recedere dal regime, anche senza preavviso, salvo l’impegno a portare a termine gli ordini in corso, con comunicazione da inviare presso l’indirizzo mail: amministrazione@quolit.com. A seguito del recesso le inserzioni presenti su Ebay™ del venditore saranno rimosse.

Per i Venditori operanti nel settore “Food” tale regime opzionale è incluso nel servizio di vendita base ed il canone mensile è gratuito in deroga a quanto disposto dall’Art. 24. Si applicherà, invece, la commissione del 14% solo per le vendite su Ebay™ come disposto dal medesimo articolo. Qualora un Venditore operante nel settore “Food” non desideri che i propri prodotti siano pubblicati anche su Ebay™ può inviare una comunicazione di dissenso all’indirizzo mail: amministrazione@quolit.com. Quolit Srl provvederà alla rimozione dei prodotti dalla vendita entro 5 giorni.

 

Servizi Aggiuntivi Opzionali

Art 28.   Quolit International

a.      Lo staff di Quolit SRL provvede alla traduzione in lingua inglese di tutte le inserzioni pubblicate dal Venditore entro 30 giorni dall’adesione al servizio e di tutti i nuovi prodotti caricati sulla piattaforma entro 10 giorni dalla pubblicazione. Le traduzioni sono, inoltre, aggiornate entro 10 giorni dalla modifica delle versioni in italiano effettuata dal venditore. Le versioni dell’inserzione tradotte sono disponibili agli acquirenti presso il sito internazionale quolit.com/en

b.      Il costo del servizio è pari ed €10,00 (Dieci/00) + IVA mensile prelevato automaticamente e periodicamente dall’account PayPal™ del Venditore.

c.      Per aderire a tale servizio, il Venditore esprime il suo consenso tramite apposito modulo predisposto presso il sito all’indirizzo web: http://quolit.com/vendi/international-st1 e contestuale autorizzazione al prelievo automatico del canone tramite PayPal™. Il Venditore può recedere dal regime, anche senza preavviso, con comunicazione da inviare presso l’indirizzo mail: amministrazione@quolit.com.

d.      In caso di recesso le versioni tradotte delle inserzioni saranno rimosse dal sito permanendo solo quelle in lingua italiana, in nessun caso il venditore potrà richiedere la restituzione delle somme versate a titolo di canone mensile.

Art 29.   Quolit Managed

a.      Lo staff di Quolit SRL provvede ad amministrare l’account del venditore ed in particolare a:

i.     Redigere la descrizione del negozio e caricare il logo;

ii.     Redigere e pubblicare le inserzioni dei prodotti su istruzioni fornite dal venditore;

iii.     Aggiornare le disponibilità di Magazzino indicate sul sito;

iv.     Ottimizzare il posizionamento SEO dei prodotti.

b.      Il venditore a tale scopo fornisce a mezzo posta elettronica all’indirizzo managed@quolit.com le informazioni relative ai prodotti che desidera vengano caricati sulla piattaforma ed in particolare: immagini, sommaria descrizione del prodotto, disponibilità di magazzino e ogni altra informazione utile. Sarà cura di Quolit SRL redigere sulla base del materiale inviato dal venditore, l’inserzione più efficace. Il venditore è altresì tenuto a comunicare tempestivamente ogni esigenza di modifica dell’inserzione in particolare relativa alla disponibilità di magazzino anche a mezzo telefonico. In assenza di comunicazioni in merito alla disponibilità di magazzino quanto i prodotti siano esauriti e conseguente impossibilità di evasione dell’ordine che abbia ad oggetto tali prodotti, il venditore sarà tenuto al risarcimento pari ad euro 20,00 (Venti//00) per danno d’immagine a Quolit SRL, il Venditore si espone inoltre alla clausola di Risoluzione del Contratto di cui all’Art. 7.

c.      Quolit SRL si impegna a caricare e pubblicare un massimo di 25 prodotti al mese. Nel caso in cui vengano caricati un maggior numero di prodotti si applicherà la clausola per il recesso di cui alla lettera f.

d.      Il costo del servizio è pari ed €15,00 (Quindici/00) + IVA mensile prelevato automaticamente e periodicamente dall’account PayPal™ del Venditore.

e.      Per aderire a tale servizio, il Venditore esprime il suo consenso tramite apposito modulo predisposto presso il sito all’indirizzo web: http://quolit.com/vendi/managed-st1 e contestuale autorizzazione al prelievo automatico del canone tramite PayPal™. Il Venditore può recedere dal regime, anche senza preavviso, con comunicazione da inviare presso l’indirizzo mail: amministrazione@quolit.com.

f.      In seguito a comunicazione di recesso, in nessun caso il venditore potrà richiedere la restituzione delle somme versate a titolo di canone mensile. Ai fini del calcolo della penale, ad ogni prodotto caricato dallo staff di Quolit Srl, viene attribuito un corrispettivo di €1,00 + IVA. Se la sommatoria dei canoni mensili pagati non dovesse essere pari o superiore a €1,00 + IVA moltiplicato il numero di prodotti caricati, il Venditore dovrà corrispondere la differenza di valore a Quolit SRL entro dieci giorni dal recesso tramite bonifico bancario (IBAN: IT26M0306905143100000005443, Banca Intesa Sanpaolo).

g.      Il Venditore è tenuto a controllare le inserzioni caricate dallo Staff di Quolit SRL ed a segnalare eventuali difformità, soprattutto per quanto riguarda i prezzi. Eventuali difformità non segnalate non espongono Quolit SRL a nessuna responsabilità nei confronti del Venditore e lo stesso è tenuto ed evadere l’ordine alle condizioni risultanti dall’inserzione.

Art 30.   Quolit Managed Plus

a.      Lo Staff di Quolit SRL provvede ad erogare i servizi di cui all’art. 29 lettera a secondo le modalità di cui all’Art 29 lettera b, c provvedendo, inoltre, ad effettuare le foto dei prodotti che il venditore desidera siano caricati e pubblicati sul sito. A tale scopo un incaricato si recherà presso il luogo ove il venditore detiene i prodotti per effettuare le foto professionali destinate alla pubblicazione alla presenza del venditore o suo delegato. A tale scopo lo Staff di Quolit SRL e il Venditore fissano un appuntamento coerentemente con le rispettive disponibilità temporali, comunque entro trenta giorni dalla richiesta del Venditore.

b.      Il servizio è disponibile solo per i venditori i cui prodotti si trovino materialmente in provincia di Roma e Palermo.

c.      Il costo del servizio è pari ed €25,00 (Venticinque/00) + IVA mensile prelevato automaticamente e periodicamente dall’account PayPal™ del Venditore.

d.      Per aderire a tale servizio, il Venditore esprime il suo consenso tramite apposito modulo predisposto presso il sito all’indirizzo web: http://quolit.com/vendi/managed-plus-st1 e contestuale autorizzazione al prelievo automatico del canone tramite PayPal™. Il Venditore può recedere dal regime, anche senza preavviso, con comunicazione da inviare presso l’indirizzo mail: amministrazione@quolit.com.

e.      In seguito a comunicazione di recesso, in nessun caso il venditore potrà richiedere la restituzione delle somme versate a titolo di canone mensile. Ai fini del calcolo della penale, ad ogni prodotto caricato dallo staff di Quolit Srl, viene attribuito un corrispettivo di €2,00 + IVA. Se la sommatoria dei canoni mensili pagati non dovesse essere pari o superiore a €2,00 + IVA moltiplicato il numero di prodotti caricati, il Venditore dovrà corrispondere la differenza di valore a Quolit SRL entro dieci giorni dal recesso tramite bonifico bancario (IBAN: IT26M0306905143100000005443, Banca Intesa Sanpaolo).

f.      Il Venditore è tenuto a controllare le inserzioni caricate dallo Staff di Quolit SRL ed a segnalare eventuali difformità, soprattutto per quanto riguarda i prezzi. Eventuali difformità non segnalate non espongono Quolit SRL a nessuna responsabilità nei confronti del Venditore e lo stesso è tenuto ed evadere l’ordine alle condizioni risultanti dall’inserzione.

Art 31.   Quolit Enterprise

a.      Il piano include i servizi di cui agli Artt. 23 e ss. (Regime Opzionale Ebay™), 29 (Quolit Managed), 30 (Quolit Managed Plus) salva la limitazione di cui all’Art. 30 lett. b.

b.      Il venditore aderente disporrà, inoltre, di un servizio prioritario di assistenza marketing per elaborare la migliore strategia di vendita e di posizionamento online.

c.      Il costo del servizio è pari ed €30,00 (Trenta/00) + IVA mensile prelevato automaticamente e periodicamente dall’account PayPal™ del Venditore.

d.      Per aderire a tale servizio, il Venditore esprime il suo consenso tramite apposito modulo predisposto presso il sito all’indirizzo web: http://quolit.com/vendi/enterprise-st1 e contestuale autorizzazione al prelievo automatico del canone tramite PayPal™. Il Venditore può recedere dal regime, anche senza preavviso, con comunicazione da inviare presso l’indirizzo mail: amministrazione@quolit.com. Si applicano le clausole di cui agli artt. 29 lett. F e la limitazione di responsabilità di cui all’Art. 29 lett. G.

 

Condizioni per la Vendita

Art 32.   Il Venditore si impegna a conformarsi alle presenti condizioni ed alle successive pubblicate periodicamente sul sito;

Art 33.   Quolit SRL si riserva la facoltà di usufruire di tutti i contenuti pubblicati sul sito (immagini, testi, descrizioni, etc.) per scopi pubblicitari e per promuovere la piattaforma.  Nulla il venditore può pretendere a riguardo.

 

Modificazione unilaterale delle Condizioni

Art 34.   Quolit SRL si riserva il diritto di modificare unilateralmente le presenti condizioni con preavviso di trenta giorni;

Art 35.   La comunicazione delle volontà di porre in essere modifiche verrà inviata al Venditore a mezzo mail e le nuove condizioni verranno pubblicate e rese accessibili sul sito, nonché allegate alla mail anche per il tramite di collegamento ipertestuale (link).

Art 36.   Resta salvo per il Venditore la facoltà di recedere dal contratto, senza oneri o costi aggiuntivi, per il periodo di tempo intercorrente tra la comunicazione delle modifiche e la loro entrata in vigore.

 

Varie

Art 37.   Qualora una clausola delle presenti condizioni risulti essere nulla o inefficace, l’eventuale nullità o inefficacia non si estenderà alle restanti clausole contrattuali.

Art 38.   Le presenti condizioni sono cedibili da Quolit SRL alle medesime condizioni o a condizioni che non siano meno vantaggiose per il Venditore.

Art 39.   I titoli delle sezioni delle presenti condizioni hanno un mero scopo indicativo e in nessun modo limitano o descrivono il significato e il contenuto dei relativi articoli.

Art 40.   Il mancato esercizio di un proprio diritto da parte di Quolit SRL non rappresenta una rinuncia ad agire nei confronti del Venditore o nei confronti di terzi per la violazione di impegni assunti.

Art 41.   Nel caso di controversia fra Acquirente e Venditore, il Venditore si impegna a tenere Quolit SRL indenne da qualsiasi contestazione, richiesta e danno (attuale e consequenziale) di qualsiasi natura, conosciuta o non conosciuta, derivante o in qualsiasi modo connessa a tale controversia.

Art 42.   I pagamenti dell’Acquirente, nella parte che non compete a Quolit SRL, anche se temporaneamente detenuti presso i conti bancari di Quolit SRL per ragioni tecniche di gestione dei flussi, sono da ritenersi di proprietà esclusiva del Venditore. Il Venditore delega Quolit SRL alla riscossione di tali pagamenti nei confronti dell’Acquirente e alla successiva restituzione al Venditore medesimo di tali somme entro il giorno 5 di ogni mese.

 

Controversie, legge applicabile, foro competente

Art 43.   In caso di controversia tra il Venditore e Quolit SRL, si consiglia di avvalersi del nostro servizio clienti (amministrazione@quolit.com) per trovare una risoluzione concordata.

Art 44.   Eventuali comunicazioni legali dovranno essere inviate a: QUOLIT SRL con sede a PALERMO (ITALIA) in via Alessio Narbone 49 (PA) – CAP: 90138 – PEC: quolit@messaggipec.it

Art 45.   Quolit SRL invierà comunicazioni al Venditore all’indirizzo mail specificato in fase di adesione al servizio.

Art 46.   Le presenti condizioni sono regolate dalla legge Italiana;

Art 47.   Qualsiasi controversia relativa all’applicazione o all’interpretazione delle presenti condizioni è di competenza esclusiva del Tribunale di Palermo.